Data Quality & Data Reconciliation for Irish Asset Manager

fideuram-asset-management-ireland[1]

L’utilizzo di Irion come strumento per il Middle Office di una società di Asset Management: un esempio di riconciliazione fra front office (Bloomberg POMS) e back office (Sungard GP3, SOFIA,…).

Fideuram Asset Management Ireland aveva la necessità di adottare rapidamente un framework a supporto delle attività del suo Middle Office, per via dell’imminente avvio del nuovo sistema di Front Office Bloomberg POMS. Il sistema richiesto doveva presentare caratteristiche di flessibilità nel reperimento dei dati e nella definizione delle regole di matching, essere in grado di gestire rapidamente grandi volumi di dati e consentire la tracciabilità e ricostruibilità dei processi.

La Solution – Irion

La scelta della piattaforma Irion si è basata innanzitutto sulla capacità di acquisire in automatico e normalizzare i dati provenienti da fonti differenti, per la flessibilità nella definizione delle regole di matching, per la possibilità di disegnare un interfaccia utente su misura (monitor di riconciliazione), in grado di centralizzare l’intera gestione del processo di riconciliazione, gestendo in modo efficace il workflow operativo sottostante.

Al termine del progetto una parte significativa dell’attività del middle office viene svolta con Irion:

  • riconciliazione giornaliera delle posizioni in titoli, ETF, quote fondo, liquidità, divise, derivati e poste contabili fra il nuovo sistema di front office e i vari sistemi di back office;
  • invio automatico di scritture di adjustment verso il sistema di front a seguito dei risultati;
  • cash management (adeguamento della liquidità disponibile per i gestori in base all’aggiornamento dei dati di stima sulle sottoscrizioni e rimborsi)
  • reporting operativo sull’attività di trading

I Benefici

  • L’implementazione di Irion ha avuto un notevole successo ed è stata condotta in tempi molto rapidi ed in linea con le aspettative del cliente;
  • L’introduzione di Irion ha razionalizzato il processo e ridotto drasticamente i tempi relativi all’operatività degli utenti, liberando risorse per attività di controllo e analisi;
  • Il processo di riconciliazione è automatizzato, con evidenti benefici in termini di riduzione dei rischi operativi;
  • L’attività è tracciata e sottocontrollo. Il processo di matching e riconciliazione è stata organizzato secondo uno specifico work-flow operativo/autorizzativo, che permette di tracciare i principali eventi connessi all’operatività;
  • Irion funziona oggi come hub centralizzato del MO, tutti gli operatori possono avere visibilità sullo stato di avanzamento delle attività di riconciliazione e cash management, “lavorare” contemporaneamente su segmenti diversi di attività senza il rischio di sovrapposizioni.